Bolivia 2019 Diario di bordo

Un altro tempo di missione ci aspetta!!!
Dopo la stupenda esperienza del 2017, eccoci a ripartire verso la terra boliviana che ormai è vicina a noi grazie a suor Brigida, suor Elisa, ai progetti intrapresi e alle esperienze missionarie realizzate. Una terra lontana vicina al cuore!
Quest’anno ci arricchiremo anche grazie a un’esperienza in terra argentina.
Siamo 13 giovani accompagnati da don Daniele e Suor Elisa, che dal 23 luglio al 22 agosto, vivremo un’esperienza significativa di contatto con queste terre e così vivere la realtà missionaria; un’esperienza di confronto e di crescita, portare un aiuto concreto.
Ogni giorno (quando è possibile) vi terremo aggiornati sull’esperienza che vivremo, questo è il nostro diario di bordo, così da camminare insieme e vivere un viaggio comunitario.
Buona lettura e grazie del sostegno!

23 luglio IL GRUPPO IN MISSIONE

Giornata piena di emozioni questa domenica!

Tutti e sette insieme a Juan Pablo e suo padre che guidava, abbiamo affrontato un viaggio di cento chilometri su strada sterrata verso...san Martin, il luogo della nostra missione! Ma non eravamo soli...la polvere ci ha fatto compagnia lungo tutto il tragitto.

Anche se poco presentabili, l'accoglienza è stata super: suor Federica, i bambini di san Martin e gli animatori di santa Fe ci hanno fatto festa con bans e canti.

Dopo la messa celebrata da don Daniele (celebrata in spagnolo!) abbiamo pranzato tutti insieme. Quella notte è stato cacciato un cinghialetto solo per noi.

Con grande gioia abbiamo donato quaderni, matite e palloni ai bambini bisognosi di san Martin e di una parrocchia vicino. Questi oggetti sono stati acquistati in loco grazie alle offerte raccolte nelle nostre parrocchie!

La sorpresa più grande però l'abbiamo ricevuta noi: i ragazzi ci hanno fatto a loro volta un regalo. Avventura imprevista è stata quella pomeridiana. A Marco avrebbe fatto piacere vedere il "rio" (fiume) a tre chilometri da san Martin e così insieme ad una catechista del luogo ci siamo addentrati nella foresta. Ansia e un po' di paura ci hanno accompagnato all'andata, ma appena arrivati tutti i timori sono svaniti per lasciare spazio allo stupore. Il panorama di fronte ai nostri occhi ci ha tolto il fiato... tanta bellezza non è descrivibile.

21 luglio

Oggi è stato il nostro primo giorno da veri boliviani.

Di prima mattina ci hanno accolto i "buenos Dias" dei bimbi del progetto "pane e latte" : ognuno di loro aveva una tazza di latte al cioccolato e un panino per la colazione.
Arturo ed Enri, due bambini che fanno colazione lì, hanno fatto amicizia con noi.
E non sono solo loro i bambini a cui abbiamo detto i nostri nomi e con un po di timore nella pronuncia, la nostra età.

Nel pomeriggio ci siamo avventurati per Yapacani dove, accompagnati da suor Federica, abbiamo comprato dei pensieri per la missione che visiteremo domenica e dove abbiamo potuto assaggiare specialità locali.

Tutto questo è stato accompagnato dalla preparazione del pranzo e della cena, con i prodotti del mercato!
Giornata bella, piena, ricca di incontri e di assaggi ;-)

Home